F1 | Red Bull, Albon a muro nelle libere in Messico: “Errore sciocco”

"Max ha dimostrato competitività, ma le Ferrari sono le favorite in qualifica", ha aggiunto

F1 | Red Bull, Albon a muro nelle libere in Messico: “Errore sciocco”

Ancora una volta Alex Albon ha avuto grosse difficoltà durante una sessione di prove libere. In Messico, il pilota thailandese della Red Bull è finito contro le barriere a inizio FP2, e questo gli costa caro in una pista a lui sconosciuta, non avendo potuto completare la giornata di lavoro nel migliore dei modi, saltando simulazione qualifica e passo gara.

“E’ la prima volta  che guido su questo circuito, è divertente – ha detto Albon. Penso che sia una bella pista, nello specifico il settore dello stadio, ma ovviamente oggi non è andata bene. Positive le Libere 1: la macchina si è comportata positivamente ed ero contento del bilanciamento, ma nel pomeriggio sono andato lungo sui cordoli e ho perso il posteriore. Quando queste macchine scattano all’improvviso, non puoi farci nulla. E’ stato un errore sciocco e ne ho pagato le conseguenze. Abbiamo perso un bel po’ del nostro programma di lavoro, quindi domani dovremo fare un po’ di cose, ma saremo pronti e questa è la cosa principale. Max ha dimostrato quanto la vettura sia veloce nei long run, adesso dobbiamo solo mettere a punto il tutto per le qualifiche, dove ci aspettiamo le Ferrari molto forti. Nelle FP3 dovrò riprendere fiducia e ritmo, ma le condizioni potrebbero essere diverse con la pioggia prevista, il che renderebbe le cose più interessanti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati