F1 | Racing Point, Stroll: “Il graining potrebbe essere un fattore in gara”

Perez: "Sembriamo competitivi nei long run"

F1 | Racing Point, Stroll: “Il graining potrebbe essere un fattore in gara”

Giornata positiva per la Racing Point, che a Città del Messico ha piazzato Stroll e Perez rispettivamente in undicesima e dodicesima posizione. Il canadese ha sbattuto all’ingresso della Peraltada durante le Libere 1, causando una bandiera rossa, ma è riuscito comunque a tornare ai box e a riprendere la pista poco dopo, mentre Perez ha trovato il giusto feeling con la sua vettura soltanto nel pomeriggio, ed è particolarmente ottimista in vista del prosieguo del suo weekend di casa.

“E’ stata una buona giornata – ha ammesso Stroll. Nella prima sessione cercavo i limiti della pista e li ho trovati (e superati). Pensavo di rimanerci in quella barriera, ma sono riuscito a riprendere la macchina e tornare ai box. Complimenti alla squadra per aver risolto il tutto così rapidamente, perché alla fine delle FP1 siamo riusciti nuovamente a tornare in pista. Mi sento positivo e penso che possiamo essere competitivi in questo weekend. La gestione degli pneumatici sarà molto importante e il graining potrebbe essere un fattore in gara, aprendo diversi scenari domenica per quanto riguarda le strategie”.

“La prima sessione non è stata facile per me, abbiamo avuto dei piccoli problemi, ma le cose sono migliorate nel pomeriggio – ha dichiarato Checo. Penso che ci sarà molto da fare per trovare qualche decimo stanotte, e tutte le squadre del centro griglia sono molto vicine, quindi i tempi saranno ristretti. Nei long run sembravamo competitivi, provando tutte le mescole di pneumatici. Penso che siamo in forma, abbiamo i dati sufficienti per prendere le giuste decisioni”.

F1 | Racing Point, Stroll: “Il graining potrebbe essere un fattore in gara”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati