F1 | Raikkonen: “Avevo tutti gli strumenti per andare ancora più veloce”

"Con questo caldo la gestione delle gomme in gara non sarà semplice"

F1 | Raikkonen: “Avevo tutti gli strumenti per andare ancora più veloce”

Seconda fila per Kimi Raikkonen sulla griglia di partenza del GP di Gran Bretagna. Il finlandese della Ferrari ha chiuso le qualifiche in terza posizione, alle spalle del poleman Hamilton e del compagno di squadra, staccato di soli 9 centesimi dal vertice. Ecco le parole dell’alfiere di Maranello appena sceso dall’abitacolo a fine Q3.

“Non sono troppo soddisfatto, perché credo che oggi avessi tutti gli strumenti per andare ancora più veloce, però ho fatto un bloccaggio in curva 16 nell’ultimo giro, e penso di avere perso lì il tempo che mi ha impedito di essere in pole”.

“La macchina è buona e dovrebbe andare bene anche domani. Chiaramente fa molto caldo e non sarà semplice, specialmente la gestione delle gomme, ma vedremo: possono succedere tante cose diverse e sicuramente il nostro obiettivo è il massimo”.

Iceman ha poi proseguito così in conferenza stampa: “Credo che il primo e l’ultimo settore siano stati buoni, mentre in quello centrale ho commesso un piccolo errore con il primo set di gomme, in curva 7. Nel secondo tentativo sono andato un po’ più tranquillo ma ho perso qualcosina. Avrei potuto guadagnare di certo in alcuni punti, ma non ci sono riuscito. Questo è quanto siamo riusciti a fare e il terzo posto non è male”.  

F1 | Raikkonen: “Avevo tutti gli strumenti per andare ancora più veloce”
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Ad Abu Dhabi occhi puntati sulla sfida Raikkonen-Bottas

I due finlandesi sono divisi da 14 punti nel Mondiale, con Verstappen spettatore interessato della sfida. Nei costruttori Force India dovrà difendere la settima posizione dagli attacchi dall'Alfa Romeo Sauber
Con i titoli piloti e costruttori assegnati rispettivamente a Lewis Hamilton e alla Mercedes, l’attenzione per l’appuntamento conclusivo di Abu Dhabi si