F1 | Racing Point, Stroll boccia la mini gara al sabato: “Porterebbe via le emozioni della qualifica”

"Siamo stati competitivi a Singapore, peccato per il contatto con le barriere", ha aggiunto

F1 | Racing Point, Stroll boccia la mini gara al sabato: “Porterebbe via le emozioni della qualifica”

Lance Stroll è soddisfatto di come la Racing Point si è comportata a Singapore, anche se il team britannico è tornato dalla tappa asiatica senza nemmeno un punto, visto il guasto tecnico di Perez e la toccata a muro del giovane pilota canadese, che resta comunque fiducioso per il prosieguo del campionato e confida negli aggiornamenti portati dalla squadra proprio a Marina Bay.

“Siamo stati competitivi a Singapore – ha ammesso Stroll. Passo migliore in gara rispetto alle qualifiche, poi però Perez ha avuto problemi tecnici, mentre io ho toccato il muro nel secondo stint, ma possiamo attenderci dei miglioramenti dagli aggiornamenti. Bisogna progredire nel bilanciamento e vedere da questo weekend se e come migliorerà. E’ sempre divertente correre ruota a ruota, al centro della griglia ci sono tante belle battaglie e questo è sicuramente bello per i fans, ma dopo il mio errore non c’è stato molto da fare. Una mini gara? Porterebbe via diverse emozioni, sarebbe una specie di trenino in qualifica”.

F1 | Racing Point, Stroll boccia la mini gara al sabato: “Porterebbe via le emozioni della qualifica”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati