F1 | Racing Point, Perez quinto in Barhain: “La Q1 è stata fondamentale”

"Ci ha permesso di avere un tentativo in più nel finale", ha detto Checo dopo le qualifiche

F1 | Racing Point, Perez quinto in Barhain: “La Q1 è stata fondamentale”

Scatterà dalla terza fila Sergio Perez, autore di un’altra bella prova nelle qualifiche del Gran Premio del Bahrain. Checo, che tra qualche giorno annuncerà il suo arrivederci alla Formula 1 si è classificato in quinta posizione, dietro alle imprendibili Mercedes e alle raggiungibili Red Bull. Puntare al podio domani non sarà certo facile per il messicano senza stravolgimenti là davanti, ma deve puntare al miglior piazzamento possibile per consolidare la terza piazza nel campionato costruttori per la Racing Point, viste anche le difficoltà di Stroll, solo tredicesimo oggi.

“La quinta posizione è un ottimo risultato, sono molto contento della prestazione – ha ammesso Perez. Siamo stati in grado di rispettare appieno la strategia, usando un solo treno di soft in Q1 e questo ci ha permesso di avere due tentativi nel finale: considerando che nel mio ultimo giro ho migliorato di due decimi, questa decisione mi ha fatto guadagnare diverse posizioni. Buon giro sì, ma credo di aver perso un po’ di tempo in curva 13, e questo forse mi ha impedito di prendere la seconda fila. Peccato per Lance e quello che è accaduto in Q2, il suo ritmo sembrava buono, ma sono sicuro che recupererà e farà punti cruciali per il campionato costruttori. Le qualifiche non sono così rappresentative, ciò che conta è il ritmo gara, che comunque abbiamo, e sarà importante partire bene e fare delle buone chiamate a livello strategico. Domani ci saranno due o tre soste, quindi è tutto da giocare, e l’obiettivo è quello di fare tanti punti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati