F1 | Pirelli, Isola: “I team hanno avuto a disposizione pochi dati”

Il responsabile Car Racing ha analizzato i punti salienti del weekend

F1 | Pirelli, Isola: “I team hanno avuto a disposizione pochi dati”

A conclusione del GP d’Azerbaijan, che ha visto ancora una volta il dominio della Mercedes con la quarta doppietta consecutiva, il responsabile F1 e Car Racing, Mario Isola, ha dato il suo resoconto. Non è stato un weekend facile per il lavoro sugli pneumatici, in quanto la prima sessione è stata annullata, ci sono state molte bandiere rosse e i team si sono trovati così con pochi dati da analizzare per la gara:

“È stato un fine settimana caratterizzato da un inizio complicato, con l’annullamento di FP1 dopo pochi minuti, la seconda sessione di libere interrotta ben due volte, così come le qualifiche, e con temperature piuttosto basse. Tutti questi fattori hanno portato i team a presentarsi al via con pochi dati rappresentativi sul reale comportamento dei pneumatici. Oggi le temperature asfalto sono state leggermente più alte rispetto al resto del fine settimana. Con una finestra piuttosto ampia per il pit stop si sono viste diverse strategie, compreso il pit stop al giro 47 che ha consentito a Charles Leclerc di ottenere il punto extra per il giro veloce in gara su C4 soft. Il pilota Ferrari ha sfruttato al meglio il nuovo regolamento che, come abbiamo visto, ha un impatto importante. Con la vittoria di oggi Bottas guida la classifica mondiale con un punto di vantaggio”.

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati