F1, piloti e team non vogliono parabrezza e abitacoli chiusi

F1, piloti e team non vogliono parabrezza e abitacoli chiusi

I team boss di Formula 1 hanno bocciato l’idea di chiudere gli abitacoli delle vetture. I direttori tecnici avevano iniziato a valutare la possibilità di adottare coperture per gli abitacoli simili a quelle degli aerei militari alla luce dell’incidente di Felipe Massa in Ungheria due anni fa.

“Si possono montare coperture e tettoie, ma resta il problema di dover estrare un pilota velocemente in caso di necessità. Ci sono quindi considerazioni secondarie” ha dichiarato Ross Brawn.

Secondo il Daily Mirror, sarebbe stata bocciata anche l’idea di una tettoia sulla testa dei piloti.

La FIA avrebbe valutato la possibilità di usare parabrezza in policarbonato ma i piloti “avrebbero espresso preoccupazione per l’eventuale uscita di emergenza dalla vettura in caso di incidente o incendio” mentre gli spettatori “sarebbero stati messi in pericolo da detriti volanti che vengono rimbalzati dai parabrezza”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

64 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati