F1 | Monza, analisi prove libere Ferrari: Vettel e Leclerc non stanno in strada

Entrambi i piloti autori di un errore a Lesmo 1

F1 | Monza, analisi prove libere Ferrari: Vettel e Leclerc non stanno in strada

Terminata la prima giornata di prove libere a Monza, per la Ferrari si preannuncia l’ennesimo weekend colmo di difficoltà. Leclerc e Vettel non sono andati oltre la nona e dodicesima posizione, un piccolissimo passo in avanti rispetto al disastroso venerdì di Spa, ma che di certo non nasconde i gravi e ormai noti problemi della SF1000. Sul passo gara arrivano le note più dolenti, perché la Rossa vista oggi potrebbe fare molta fatica ad arrivare in zona punti. I giri dei due piloti non sono affatto competitivi se rapportati non solo ai top, ma anche a Renault, Racing Point ed AlphaTauri. Punto di domanda sulla McLaren, oggi con qualche difficoltà tecnica, ma anche le grosse fatiche di Vettel e Leclerc a tenere in strada la vettura sul tracciato del Parco di Monza, con i due piloti autori di un errore a Lesmo 1 (testacoda per Seb, escursione per il monegasco) nati entrambi da un posteriore che tende a tradire i piloti, facile quando hai l’assetto scarico su una vettura così brutta da guidare. Di seguito i long run Ferrari.

VETTEL (C4 SOFT)

1:25.978
1:26.149

(C2 HARD)

1:26.271
1:27.426
1:25.898
1:25.895
1:25.843

LECLERC (C3 MEDIE)

1:31.898
1:25.813
1:25.383
1:25.529
1:28.268
1:26.415
1:30.743
1:26.364
1:26.210
1:26.072

C4 SOFT

1:29.487
1:25.379
1:25.565
1:25.785

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati