F1 | Mercedes, Wolff sui rinnovi di Hamilton e Bottas: “Non c’è fretta. Quando sarà il momento giusto, lo annunceremo”

Toto Wolff parla dei contratti dei suoi due piloti

F1 | Mercedes, Wolff sui rinnovi di Hamilton e Bottas: “Non c’è fretta. Quando sarà il momento giusto, lo annunceremo”

Al momento, nessuno dei due piloti Mercedes ha ancora firmato un contratto per la prossima stagione, il che lascia i due sedili virtualmente liberi. Naturalmente, tuttavia, è chiaro che dietro le quinte la squadra tedesca abbia lavorato per costruire anche per il prossimo anno la miglior formazione possibile, il che include sicuramente il rinnovo del campione del mondo Lewis Hamilton.

In un mercato che si è svolto molto rapidamente, portando all’addio di Sebastian Vettel alla Ferrari con la successiva reazione a catena in McLaren e Renault, Toto Wolff ha sempre reso chiaro il fatto che le decisioni del team anglo-tedesco sul futuro dei propri piloti sarebbero arrivati solamente a stagione avviata. Ciò nonostante, lo stesso manager austriaco non ha nascosto che le contrattazioni siano andate avanti e, per quanto non ci sia fretta nel fare un annuncio, presto si muoveranno per fare il passo successivo: “È basato sul fatto che non ci siamo visti molto recentemente. Ma abbiamo continuato a discutere. Siamo in una posizione in cui ci fidiamo di entrambi i piloti, e nonostante si possa dire che in Formula 1 ciò non significhi molto, ciò significa molto nel nostro team. Penso che faremo i prossimi passi in avanti presto, ma non voglio specificare un timing, perché non voglio rispondere a domande sul perché i contratti non sono stati firmati ad ogni singola gara. Non c’è fretta. Tutti lo vogliamo e quando sarà il momento giusto, lo annunceremo”, ha spiegato Wolff durante il weekend del Gran Premio d’Austria.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati