F1 | Mercedes, Valtteri Bottas: “Le Red Bull sono molto vicine”

"Dobbiamo stare attenti alla temperatura delle gomme e non sono ancora soddisfatto del set-up" ha aggiunto il finlandese

F1 | Mercedes, Valtteri Bottas: “Le Red Bull sono molto vicine”

Valtteri Bottas e la Mercedes hanno dedicato la maggior parte della prima giornata di libere in Bahrain allo studio delle nuove mescole Pirelli per il 2021. In ogni caso la Mercedes si è messa al comando della classifica in entrambe le sessioni con la vettura di Lewis Hamilton, mentre Valtteri è riuscito a piazzarsi dietro al compagno di squadra al mattino, seguito da Sergio Perez in terza posizione, mentre nel pomeriggio il finlandese è tornato a fare i conti con la Red Bull di Max Verstappen, che gli soffia la seconda miglior prestazione nelle FP2.

La nostra giornata, dopo tutto, è stata buona, se consideriamo le performance e il feeling con la vettura – ha ammesso il pilota Mercedes – la prima sessione è stata più complicata e mi aspetto lo stesso domani, perché con il sole le temperature sono più alte e c’era anche il vento. In entrambe le sessioni siamo stati disturbati dal traffico, con un po’ di errori qua e la, possiamo certamente fare meglio. Non sono completamente soddisfatto del bilanciamento, dobbiamo ancora lavorarci.

E’ difficile dire che siamo competitivi – ha continuato Bottas – perché il nostro programma è stato completamente diverso da quello dell altre squadre, concentrandoci sulle nuove gomme Pirelli. Credo che Reed Bull sia vicina, sono andate molto bene nelle FP2. La sfida più grande, in Bahrain, è quella di non surriscaldare le gomme, un problema che non si è presentato nelle ultime gare, per cui dobbiamo adattare i nostri stili di guida. C’è tanto da imparare per domani“.

 

 


Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati