F1 | Mercedes: “Arriveranno aggiornamenti in Austria”

Il team tedesco spiega come la pausa abbia inciso sullo sviluppo della W11

F1 | Mercedes: “Arriveranno aggiornamenti in Austria”

La pausa obbligatoria a causa del coronavirus ha cambiato in modo importante i piani dei team anche per quanto concerne lo sviluppo delle monoposto. Insieme alla Federazione Internazionale dell’Automobile, infatti, le squadre avevano anche deciso di imporre un periodo di stop sia per il reparto aerodinamico/telaistico che per quello motoristico e, ancora oggi, buona parte del personale sta lavorando in remoto per ridurre il più possibile le possibilità di contatto, il che naturalmente ha una ricaduta anche sul lavoro di sviluppo.

Tuttavia, ciò non vuol dire che in Austria le vetture saranno identiche a quelle che abbiamo visto in Australia per quella che doveva essere la prima corsa della stagione. Le squadre, infatti, ancor prima dell’imposizione della pausa stavano lavorando su alcuni pacchetti di aggiornamenti, come spiegato dalla Mercedes ed è possibile che vedremo parte di questi sviluppi già in Austria: “Durante queste nove settimane di shutdown, ai team di Formula 1 non è stato permesso di sviluppare la macchina. Tuttavia, il design della W11 dell’Australia era quello che era stato progettato intorno al periodo invernale, a causa del tempo necessario per la produzione e il collaudo di vari componenti, il che significa che il team aveva già sviluppato la vettura per circa tre mesi prima dell’inizio del periodo di shutdown” – hanno spiegato i vertici Mercedes in un comunicato -. “In altre parole, nel momento in cui la vettura stava per scendere in pista a Melbourne, avevamo già trovato un po’ di prestazioni extra nella galleria del vento e nelle nostre simulazioni. Altre squadre avranno avuto esperienze simili e tutti i rivali ora cercheranno di ottenere il massimo sulle loro auto per la prima gara in Austria.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati