F1 | McLaren, Seidl spiega le ragioni che hanno portato la Ferrari a puntare su Sainz

"Riesce a tenere la macchina in pista mentre continua a progredire", ha dichiarato il TP di Woking facendo riferimento alle condizioni che hanno caratterizzato il GP di Turchia

Sainz,c he prenderà il posto di Vettel, dividerà il box di Maranello con Leclerc
F1 | McLaren, Seidl spiega le ragioni che hanno portato la Ferrari a puntare su Sainz

Tra i protagonisti dell’ultima gara, disputata domenica all’Istanbul Park, figura anche il nome di Carlos Sainz. Lo spagnolo ha disputato un solido GP, con una grande partenza, che lo ha visto concludere al quinto posto preceduto di qualche decimo dal suo futuro compagno di squadra Charles Leclerc.

Analizzando la prestazione del futuro alfiere di Maranello, Andreas Seidl ha capito i motivi che hanno spinto la Ferrari a puntare sullo spagnolo che prenderà il posto di Sebastian Vettel destinato all’Aston Martin.

È un grande pilota. C’è un motivo per cui la Ferrari lo ha ingaggiato per il prossimo anno – ha ammesso il TP della McLaren ad Autosport – Riesce a tenere la macchina in pista mentre continua a progredire e le sue manovre funzionano come ha fatto domenica. Paga alla grande”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati