F1 | McLaren, Sainz: “Sarà un weekend impegnativo”

Norris a muro all'uscita della Poggio Secco: "Uno degli errori più costosi da quando sono in Formula 1"

F1 | McLaren, Sainz: “Sarà un weekend impegnativo”

Giornata difficile per la McLaren. Al Mugello sia Sainz che Norris hanno avuto parecchie difficoltà e si sono classificati rispettivamente in tredicesima e quattordicesima posizione. Lo spagnolo non è riuscito a trovare il bilanciamento ideale sulla sua MCL35, mentre il suo compagno di squadra è andato al muro nelle Prove Libere 2 all’uscita della Luco-Poggio Secco. Incidente che è costato al britannico tutta la sessione e un po’ di lavoro da fare per i meccanici al box.

“Venerdì impegnativo per noi – ha ammesso Sainz. Non siamo riusciti ad assettare la macchina nel modo giusto, passando l’intera giornata a provare delle soluzioni e cercare di raggiungere il bilanciamento migliore possibile. Al momento stiamo faticando parecchio con i cambi di direzione. Siamo pronti ad affrontare un weekend difficile, ma se domani mattina riusciamo a raggiungere un miglior equilibrio le nostre prestazioni possono livellarsi notevolmente verso l’alto. Stasera lavoreremo sodo e cercheremo di migliorare le cose”.

“Giornata difficile – ha dichiarato Norris. Ovviamente non l’ho conclusa nel migliore dei modi: ho spinto un po’ troppo, uno degli errori più costosi che ho commesso da quando ho iniziato in Formula 1. E’ un po’ frustrante, ma succede a tutti. Non è l’ideale, ma fino al quel momento tutto stava andando abbastanza bene. Abbiamo apportato alcuni miglioramenti tra le due sessioni, ma c’è ancora tanto lavoro da fare. Speravamo fosse più semplice, ma non è stato così. Lottiamo più di quanto ci aspettavamo in questo weekend. E’ un inizio difficile, ma sono fiducioso in vista di domani, possiamo migliorare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati