F1 | Liberty Media, Brawn: “Nel prossimo futuro il DRS verrà ancora utilizzato”

Il responsabile sportivo del progetto Formula 1, più avanti nel tempo, spera comunque di poterne fare a meno

F1 | Liberty Media, Brawn: “Nel prossimo futuro il DRS verrà ancora utilizzato”

Nel prossimo futuro il DRS (Drag Reduction System) continuerà ad essere parte integrante delle corse di Formula 1. Ross Brawn, direttore generale di Liberty Media, ha spiegato a Business Life che l’abolizione di questo dispositivo (che riduce la resistenza aerodinamica e favorisce i sorpassi), potrebbe essere presa in considerazione più in là nel tempo: Nel breve termine continueremo a lavorare con il DRS. La mia speranza è che le macchine si svilupperanno al punto che non ne avremo più bisogno, ma nel prossimo futuro questo non accadrà. Prima di poter migliorare le corse, dobbiamo capire a fondo cosa sta succedendo. Possiamo seguire il nostro istinto, ma non è abbastanza buono se pensi a quanto siano incredibilmente complicate queste vetture”.

Brawn ha poi fatto delle valutazioni sul drastico calo di sorpassi del 2017, dovuto principalmente all’esponenziale crescita, in termini di velocità, delle monoposto: “La velocità gioca un ruolo importante e i tifosi vogliono vedere vetture più veloci. Ma se trovassimo un modo per migliorare le corse, allora sarei disposto a sacrificare un po’ di velocità.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati