F1 | Leclerc: “Il mio idolo è Ayrton Senna”

"Mi ha ispirato molto", ha detto il monegasco

F1 | Leclerc: “Il mio idolo è Ayrton Senna”

Intervenuto nella giornata di ieri agli Autosport International, Charles Leclerc ha discusso di vari argomenti. Tra i quali figurava anche il suo idolo, il cui nome è il compianto Ayrton Senna.

Il tre volte campione del mondo brasiliano, scomparso il 1 maggio 1994, perì in seguito al grave incidente che lo vide suo malgrado protagonista sulla pista di Imola alla curva del Tamburello.

Il mio idolo? Senza dubbio Ayrton Senna – ha ammesso Leclerc -. È l’unico idolo che abbia mai avuto, anche se non l’ho mai visto nella vita reale. È sempre stato una persona che mi ha ispirato molto. Quindi, se c’è una persona, è lui”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. michele

    13 gennaio 2020 at 18:57

    Leclerc deve ancora dimostrare di meritare la Ferrari. Secondo me ci vorrà tempo.

    Non sono d’accordo con chi lo ha già messo nell’olimpo dei grandi piloti.

    Il tempo è sempre galantuomo, e ci dirà anche di Leclerc.

    Fermo restando che guidare un F1 oggi è molto più facile di 30 anni fa.

  2. Saverio

    14 gennaio 2020 at 07:06

    Per me è un ottimo pilota, e finora ha dimostrato che ha nervi saldi e cervello. Poi è anche veloce, per me merita la ferrari. Poi anche i più grandi hanno fatto degli errori. Perché dovremmo aspettarlo dietro l’angolo?

  3. Zac

    14 gennaio 2020 at 10:34

    Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.

  4. Victor61

    14 gennaio 2020 at 13:21

    questa mi sembra di averla già sentita da un 6 volte campione del mondo…è proprio vero che anche le pulci hanno la tosse

  5. michele

    14 gennaio 2020 at 14:26

    Di Senna uno solo ce n’è:

    https://www.youtube.com/watch?v=8c0o697F1g8

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati