F1 | La Mercedes non avrà i mozzi forati nel Gran Premio del Messico

Il tutto per evitare eventuali reclami da parte degli altri team

F1 | La Mercedes non avrà i mozzi forati nel Gran Premio del Messico

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, la Mercedes ha deciso di correre anche il Gran Premio del Messico con i mozzi “chiusi” per evitare reclami e quant’altro da parte delle altre squadra. In sostanza, il team guidato da Toto Wolff ha ricevuto l’ok dai commissari per utilizzare i tanto discussi mozzi forati che dal Belgio a Suzuka sono stati applicati sulle W09, ma già ad Austin era nata una piccola polemica conclusa con l’eliminazione dei fori attraverso il silicone, quindi la Mercedes gareggiò senza buchi sui cerchi ed ebbe grossi problemi di surriscaldamento. Anche in Messico quindi, così come riferito da Mara Sangiorgio di Sky Sport durante le FP3 il team anglo/tedesco opterà per questa soluzione sperando di non compromettere le prestazioni di Hamilton e Bottas.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. luciano n

    28 Ottobre 2018 at 09:44

    Allora io non capisco una cosa….in formula uno da decenni il regolamento vieta qualsiasi parte aereodinamica mobile..(ala posteriore a parte)ora tontobias ha detto che il vantaggio aereodinamico e minore..ma comunque e una parte aereodinamica mobile…..o no, quindi a norma di regolamento e inregolare mi pare cosi chiaro.Allora non e pensare ha un po di malafede?

  2. luciano n

    28 Ottobre 2018 at 09:45

    non e lecito pensare……scusate

  3. alonsosenna4

    28 Ottobre 2018 at 16:13

    E lecito pensare ad un mondiale rubato!!ladri ladri ladri

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati