F1 | Jean Todt: “Vettel mi ricorda Schumacher, riesce a trascinare tutto il team”

Il francese: "La vittoria della Ferrari è stata importante per il Circus, perché la Mercedes ha finalmente trovato un avversario per il campionato"

F1 | Jean Todt: “Vettel mi ricorda Schumacher, riesce a trascinare tutto il team”

Jean Todt, attuale presidente della FIA, si è detto felice e soddisfatto per la prima vittoria della Ferrari nel campionato 2017 di Formula 1. Todt, leader del team di Maranello negli anni gloriosi, crede che questo successo sia un’iniezione di fiducia per la Scuderia e contemporaneamente l’opportunità per la Mercedes di potersi confrontare con un team in questo momento al top e che quindi possa lottare per il titolo.

“La vittoria di Vettel è stata importante per la Formula 1, perché la Mercedes ha finalmente trovato un avversario per il campionato”, ha detto Jean Todt a Sport Bild dopo il GP d’Australia.

Secondo il francese, inoltre, lo stile di guida, il carattere e la grande forza di Vettel sono paragonabili a quelli di Schumacher, caratteristiche che lo stesso Todt ha potuto vivere e toccare con mano proprio nel periodo più felice della Scuderia Ferrari: “Il cammino di Vettel mi ricorda i tempi di Michael Schumacher: entrambi, infatti, hanno la stessa fame di successo, qualcosa di così grande che può trascinare un intero team”, ha concluso Todt.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati