F1 | Horner: “Kvyat è un buon candidato per la Williams”

"Spero che abbia dimostrato abbastanza per meritarsi un'altra occasione"

F1 | Horner: “Kvyat è un buon candidato per la Williams”

Secondo il boss della Red Bull, il pilota russo potrebbe essere la scelta migliore per la scuderia britannica che è ancora alla ricerca di un pilota per il 2018.

Dal suo debutto, Daniil Kvyat è sempre stato sotto l’ala protettiva della Red Bull. Dopo l’ingaggio in Toro Rosso nel 2014, è stato promosso l’anno seguente nel team factory ma il temperamento piuttosto difficile del pilota ha fatto sì che nel 2016, dopo solo quattro gare, tornasse nuovamente nella scuderia italiana.

Quest’anno, è stato licenziato con anticipo dopo il gran premio di Singapore, salvo ritornare per la gara di Austin in sostituzione di Pierre Gasly.

Il capo della Toro Rosso, Helmut Marko, ha ribadito che il russo non ritornerà nel team in quanto vi sono già Gasly e Brendon Hartley fino a fine stagione e molto probabilmente, verranno confermati anche per il prossimo anno.

“Sfortunatamente, le cose con Red Bull si sono concluse in anticipo – ha commentato Horner a Sky Sportsma spero che abbia fatto abbastanza per meritarsi un posto altrove. Alla Williams c’è ancora un posto vuoto e credo che lui sia un buon candidato”.

In merito al fatto che forse, Kvyat è stato promosso alla Red Bull troppo presto, Horner ha aggiunto:

“Devi sfruttare le occasioni quando le hai davanti. Sebastian è andato alla Ferrari e Daniil è stato il pilota che ha avuto quell’opportunità. Pensavo che nel 2015 facesse un buon lavoro, poi il 2016 è stato un anno difficile. Sfortunatamente è stata la fine del suo tempo in Red Bull ma ha avuto un’altra opportunità alla Toro Rosso.

Jessica Cortellazzi

F1 | Horner: “Kvyat è un buon candidato per la Williams”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati