F1 | Hakkinen: “Raikkonen? Non ha perso il suo amore per la Formula Uno e continua ad essere ambizioso”

"Kimi ha ancora voglia di continuare a correre, a lui piace fare solo questo lavoro", ha detto l'ex pilota della McLaren

F1 | Hakkinen: “Raikkonen? Non ha perso il suo amore per la Formula Uno e continua ad essere ambizioso”

Tra gli spostamenti più importanti riguardanti il mercato piloti del prossimo anno figura il nome di Kimi Raikkonen. Il finlandese infatti, al termine di questa stagione, saluterà la Ferrari, dove verrà sostituito da Charles Leclerc, per accasarsi in Alfa Romeo Sauber.

Sul passaggio del campione del mondo 2007 alla scuderia di Hinwil ha esternato il proprio pensiero Mika Hakkinen, connazionale di Iceman.

“La notizia che Kimi resterà in Formula 1 per altri due anni con la Sauber ha sorpreso molte persone, ma mostra due chiare cose: non ha perso il suo amore per la Formula Uno e continua ad avere ambizioni”, ha sottolineato l’ex pilota McLaren, due volte iridato, su Unibet.

Come pilota di Formula 1 ti svegli ogni giorno sapendo che obiettivi vuoi raggiungere in gara. Diventa una sorta di ossessione continuare a spingere per ottenere risultati – ha continuato Hakkinen -. Di conseguenza se ti svegli una mattina e non hai più fame e ambizioni devi smettere. Io mi sono fermato alla fine del 2001, quando avevo ancora 33 anni, ma Kimi ha intenzione di continuare a correre in Formula Uno fino a 40 anni. Questo è il punto, a lui piace fare solo questo lavoro”.

È ancora veloce. Kimi ha iniziato la carriera in Sauber, in un team che ha attraversato anni difficili. Ma ora, dopo aver stretto la partnership con Alfa Romeo, i nuovi proprietari sono ambizioni e vorranno che Kimi li guidi al passo successivo. Difficilmente vinceranno gare, ma con il suo aiuto potranno migliorare e cogliere punti importanti”, ha concluso Hakkinen.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati