F1 | Haas, Steiner su Magnussen: “Per la prima volta in carriera può dimostrare il suo valore”

Il team principal crede che la VF-18 e l'ambiente della scuderia americana stiano agevolando i progressi dell'ex McLaren

F1 | Haas, Steiner su Magnussen: “Per la prima volta in carriera può dimostrare il suo valore”

Dopo stagioni altalenanti, Kevin Magnussen quest’anno si trova finalmente nella posizione di poter esibire con continuità il proprio potenziale: ne è fermamente Guenther Steiner, team principal della Haas. “Personalmente penso che sia una questione di fiducia. Si trova ad un buon punto riguardo al modo di pensare e alla guida: è fiducioso” – ha dichiarato il boss del team americano.

Penso che questa sia la prima volta in Formula 1 in cui può dimostrare quanto sia bravo come pilota – ha proseguito. “Penso che sia la prima volta in cui abbia la vera possibilità per dimostrare cosa può fare con una macchina decente. Conosce la squadra, non ha nulla di cui preoccuparsi. Si fida di tutti, ha una buona vettura a disposizione. Semplicemente sta facendo quello che anni fa tutti penso che immaginavamo potesse fare”.

Nelle prime sette gare di quest’anno, Magnussen ha ottenuto 19 punti, mentre il suo compagno di squadra, Romain Grosjean, è ancora fermo a quota zero. Un parziale interessante, soprattutto se paragonato al 2017 quando, a questo punto del campionato, l’ex McLaren e Renault ne aveva raccolti solo cinque.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati