F1 | Haas, Romain Grosjean: “Il nostro obiettivo era combattere con le Ferrari e ci siamo riusciti”

"Abbiamo fatto il meglio che potevamo dietro Vettel e Leclerc" ha commentato il francese

F1 | Haas, Romain Grosjean: “Il nostro obiettivo era combattere con le Ferrari e ci siamo riusciti”

Speravano nella pioggia, i due piloti Haas, ma l’aiuto dal cielo non è arrivato. Nonostante questo, però, Romain Grosjean è riuscito a guadagnare due posizioni: partito diciassettesimo, termina la gara in quindicesima posizione, dietro le due Ferrari. Il francese, però, resta soddisfatto.

Se ci fosse stata offerta la quindicesima posizione o la possibilità di combattere le Ferrari, beh avremmo sicuramente scelto l’ultima opzione – ha infatti confessato Romain – era questo il nostro riferimento oggi, e ci siamo riusciti: pensavo di poter tenere dietro Charles (Leclerc), ma sfortunatamente all’ultimo giro ho avuto un bloccaggio in curva uno, le gomme erano praticamente finite. E’ stato divertente comunque. Abbiamo fatto il meglio che potevamo dietro Vettel e Leclerc; l’Alfa di Kimi, però, ha fatto ancora meglio piazzandosi davanti a tutti noi“.

Giornata sfortunata, invece, per Kevin Magnussen: partito ventesimo, grazie ai ritiri termina la gara in diciassettesima posizione, ma è comunque l’ultimo del gruppo.

Avevamo bisogno di qualcosa che ci aiutasse, il meteo o altro, ma nulla. Il mio primo giro è stato buono, di nuovo, sono felice di questo, ma non avevamo il ritmo, specialmente nel primo stint con la mescola C3. All’inizio dello stint ero davvero lento, le gomme si stavano surriscaldando, ma sono riuscito a riportare la situazione sotto controllo fino al pit stop, quando abbiamo montato la C2 e la situazione si è ripetuta, ho faticato all’inizio, ma le gomme sono migliorate verso la fine. Con l’ultimo pit ho perso un’altra posizione. Giornata complicata, ma non potevamo fare di più“.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Williams, George Russell: “Per fortuna abbiamo l’halo!”

Il pilota inglese è stato costretto al ritiro dopo lo spettacolare incidente con Antonio Giovinazzi. L'halo ha impedito che uno pneumatico dell'Alfa Romeo colpisse il casco del pilota inglese
Uno dei momenti salienti del gran premio del Belgio è stato sicuramente l’incidente di Antonio Giovinazzi, che ha coinvolto anche