F1 | Haas nei guai: cambio di livrea dopo sentenza del tribunale

L'accusa è di plagio

F1 | Haas nei guai: cambio di livrea dopo sentenza del tribunale

A seguito di una sentenza, la scuderia americana si troverà costretta a modificare la livrea attuale per la stagione 2019.

Nel mese di febbraio, il title sponsor della Haas, Rich Energy, era stato citato in giudizio presso l’Alta Corte di Londra, dalla società britannica White Bikes.

La compagnia di biciclette, ritiene che il suo logo (raffigurante un paio di corna, ndr) è stato copiato dalla Haas. Basta vedere l’immagine per appoggiare la tesi di White Bikes:

Il giudice Melissa Clarke, non sono ha dato ragione alla White Bikes, ma ha aggiunto che il boss della Rich Energy, Williams Storey ha dato: “una testimonianza errata e fuorviante, falsificando l’evidenza”. 

In una dichiarazione, la Rich Energy ha dichiarato di essere che è “delusa” per il giudizio:

“Stiamo considerando tutte le nostre opzioni legali incluso il ricorso”

F1 | Haas nei guai: cambio di livrea dopo sentenza del tribunale
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati