F1 | Haas, Grosjean: “Austin per me equivale al GP di Francia, è un appuntamento speciale”

Il pilota transalpino presenta il Gran Premio degli Stati Uniti

F1 | Haas, Grosjean: “Austin per me equivale al GP di Francia, è un appuntamento speciale”

A pochi giorni dal via del Gran Premio degli Stati Uniti, Romain Grosjean ha presentato al sito ufficiale della Haas l’appuntamento di casa di Austin.

AUSTIN, UNA SECONDA CASA“È una tappa speciale. Per me è come il Gran Premio di Francia: ho delle sensazioni diverse, c’è qualcosa di speciale”.

BILANCIO DEI TRE ANNI IN HAAS“Direi che è una grande avventura. Quando ho incontrato Gene (Haas, ndr) e Guenther per la prima volta, ho percepito che sapevano di cosa stavano parlando. Volevo essere parte di quel viaggio. Sono molto contento di come è andata. Al nostro terzo anno stiamo combattendo per il quarto posto nel campionato costruttori, il che è piuttosto folle”.

STEP DECISIVO“Abbiamo fatto un buon passo in avanti quest’anno. Penso che il 2017 sia stato forse l’anno in cui siamo andati meno bene, ma nel 2018 siamo tornati sull’itinerario pianificato dall’inizio. Il team è cresciuto molto e migliorato in ogni singola area. C’è ancora spazio per progedire, il che è sorprendente”.

LA PISTA“Non è così semplice sorpassare ad Austin. C’è un grande rettilineo che, ovviamente, con il DRS aiuta. La frenata in curva 1 è molto ampia e lì puoi avere qualche possibilità”.

L’AREA PREFERITA – “Tutto il primo settore”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati