F1 | GP Turchia: sostituito il motore sulla vettura di Russell, andrà in penalità

Sulla monoposto dell'inglese sono stati sostituiti diversi elementi della Power Unit

F1 | GP Turchia: sostituito il motore sulla vettura di Russell, andrà in penalità

Non è iniziato nel migliore dei modi il weekend di George Russell, il quale sarà costretto a prendere il via del Gran Premio di Turchia dopo la sostituzione di alcuni elementi sulla propria Power Unit.

Una scelta inevitabile, dato che Russell aveva dovuto montare una seconda Power Unit già durante il secondo appuntamento stagionale in Stiria, a causa di un problema che lo aveva costertto al ritiro nel Gran Premio inaugurale del campionato sulla pista del Red Bull Ring. Dopo le analisi svolte insieme al motorista Mercedes, era risultato che quell’unità motoristica. Per questo fine settimana, il team ha sostituito sulla vettura del pilota britannico il motore, il turbo e l’MGU-H, andando oltre il limite delle tre unità consentite nel corso dell’anno. Oltre a ciò è stato sostitutito anche l’MGU-K, ma con quell’elemento non andrà in penalità avendone utilizzati solamente due prima di questo weekend.

Già durante i test invernali il team aveva accusato dei problemi di affidabilità, dovendo saltare numerose ore di prove al fine di sostituire alcuni elementi della Power Unit che li avevano costretti a un lungo lavoro di riparazione.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati