F1 GP Singapore, Prove Libere 2: Raikkonen accende la prima notte a Marina Bay

Il finlandese ha preceduto Hamilton e Verstappen. Vettel "bacia" il muro e finisce in anticipo

F1 GP Singapore, Prove Libere 2: Raikkonen accende la prima notte a Marina Bay

Si spengono le luci sulla prima giornata in pista a Singapore, e la Ferrari di Kimi Raikkonen brilla nella notte a conclusione delle FP2, conquistate dal finlandese grazie al miglior tempo di 1:38.699. Ad appena 11 millesimi la Mercedes di Hamilton, con le Red Bull alle sue spalle, staccate però di mezzo secondo dal vertice. La SF71-H di Iceman ha chiuso in bellezza distinguendosi anche nei long run, dove le RB14 non sono a loro volta passate inosservate, costanti e performanti specialmente sulla mescola ultrasoft. Pomeriggio non proprio positivo invece per Sebastian Vettel, che ha dovuto abbandonare la sessione con oltre trenta minuti di anticipo a causa di un contatto ravvicinato con il muro. La top ten si è conclusa con, nell’ordine, le monoposto di Ricciardo, Bottas, Sainz, Grosjean, Alonso, Vettel e Hulkenberg.


Cronaca – Temperature scese sensibilmente e riflettori accesi sulla pista di Marina Bay, quando cala la notte e prendono il via le FP2 del GP di Singapore. Grosjean e Magnussen sono i primi in pista e anche sulla lista dei tempi; poi in testa si alternano Bottas, Vettel, Raikkonen, Verstappen, Hamilton e di nuovo Vettel, il più veloce in 1:40.922, con la gomma ultrasoft, la medesima di tutti gli altri piloti della top ten.

Le condizioni della pista sono migliorate rispetto al mattino e la mescola viola è decisamente più performante – così come lo era stata la soft nelle FP1 – permettendo ai piloti di migliorarsi giro dopo giro. Il tracciato è più gommato ma questo non impedisce a Hamilton di rendersi protagonista di un importante bloccaggio, nel quale spiattella senza riserve l’anteriore sinistra.

Raikkonen si mette a dettare il passo in 1:40.510; a 30 millesimi si inserisce la Red Bull di Verstappen. Ma la sosta in vetta è breve per il finlandese, che viene scavalcato dal connazionale della Mercedes in 1:39.368 – nuovo record della pista – davanti a Sainz, Raikkonen, Verstappen, Ricciardo, Vettel, Hulkenberg, Ericsson, Hamilton e Leclerc. Con la mescola più morbida della gamma Pirelli ci pensa poi Hamilton ad alzare la posta, facendo segnare 1:38.710. Il britannico viene però di nuovo rimpiazzato dalla SF71-H di Kimi, che con il crono di 1:38.699 si issa in vetta, dove rimarrà fino a fine sessione. Lo seguono Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Bottas, Sainz, Grosjean, Alonso, Vettel e Hulkenberg.

Intanto Vettel, in uscita di curva 21, striscia tutto il lato destra della monoposto: costretto a rientrare ai box, il tedesco dovrà abbandonare il gruppo in anticipo. Bottas è il primo a rimontare la mescola viola, passando alla simulazione del passo gara. Nelle fasi finali della sessione, con Red Bull e Ferrari entrambe su gomma ultrasoft, le due RB14 sembrano inizialmente svettare ma, sul finire della sessione, la SF71-H sfodera il passo migliore anche nei long run.

La sessione si conclude così con Raikkonen in testa davanti a Hamilton e Verstappen.

F1 GP Singapore – Tempi, risultati e giri Prove Libere 2

1 Kimi Raikkonen Ferrari 1m38.699ss 1m38.699s 35
2 Lewis Hamilton Mercedes 1m38.710ss 0.011s 20
3 Max Verstappen Red Bull/Renault 1m39.221ss 0.522s 28
4 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m39.309ss 0.610s 33
5 Valtteri Bottas Mercedes 1m39.368ss 0.669s 33
6 Carlos Sainz Renault 1m40.274ss 1.575s 36
7 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m40.384ss 1.685s 33
8 Fernando Alonso McLaren/Renault 1m40.459ss 1.760s 31
9 Sebastian Vettel Ferrari 1m40.633ss 1.934s 12
10 Nico Hulkenberg Renault 1m40.668ss 1.969s 35
11 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m40.774ss 2.075s 30
12 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m40.812ss 2.113s 37
13 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m40.870ss 2.171s 33
14 Charles Leclerc Sauber/Ferrari 1m41.062ss 2.363s 37
15 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1m41.154ss 2.455s 32
16 Stoffel Vandoorne McLaren/Renault 1m41.164ss 2.465s 32
17 Brendon Hartley Toro Rosso/Honda 1m41.542ss 2.843s 38
18 Pierre Gasly Toro Rosso/Honda 1m41.615ss 2.916s 36
19 Lance Stroll Williams/Mercedes 1m42.141ss 3.442s 17
20 Sergey Sirotkin Williams/Mercedes 1m42.181ss 3.482s 36

 

 

F1 GP Singapore, Prove Libere 2: Raikkonen accende la prima notte a Marina Bay
4 (80%) 2 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati