F1 GP Giappone, Prove Libere 1: Mercedes davanti con Rosberg

Hamilton lo insegue. Ferrari e Red Bull alle spalle delle Frecce d'Argento

F1 GP Giappone, Prove Libere 1: Mercedes davanti con Rosberg

Primo round a Nico Rosberg in Giappone. Il pilota della Mercedes ha chiuso la mattinata del venerdì al comando, con il miglior tempo di 1:32.431, ottenuto su mescola soft, davanti alla monoposto del compagno di squadra – a due decimi – e alle due Ferrari, staccate di un secondo e con Vettel a precedere Raikkonen. Alle spalle del quartetto di testa seguono le Red Bull, che in questa prima fase di prove non hanno però utilizzato la mescola più morbida, ottenendo i propri crono con la gomma medium. Hulkenberg, Perez, Alonso e Bottas completano la top ten.

Cronaca – Semaforo verde a Suzuka, con la Rossa di Vettel prima a lasciare i box insieme alle Haas. Seguono Ocon, Alonso e quindi il resto della griglia; solo Verstappen impiega qualche minuto in più rispetto ai colleghi prima di lanciarsi. Il primo crono è per la Force India di Sergio Perez, che ferma il cronometro a 1:34.956, con la gomma soft. Wehrlein e Ocon si mettono alle sue spalle, sulla mescola medium. Con le medium anche Alonso, che si prende il secondo posto; Bottas è alle sue spalle, con la medesima gomma. Ma ecco che lo spagnolo finisce in testacoda e va a sbattere contro le barriere: tornato ai box sulla sua McLaren verranno sostituiti il fondo e l’ala posteriore. In pista con la gomma soft Raikkonen passa in testa in 1:34.746, ma poi tocca a Hamilton e subito dopo a Rosberg, in 1:33.751. Mercedes entrambe su mescola gialla. Vettel si prende il terzo tempo, seguito da Kimi, Perez e Hulkenberg; tutti con le soft. Seguono Ricciardo e Verstappen con le hard e quindi Alonso e Button su medium.

Le monoposto rientrano ai box per una breve pausa; a metà sessione è la Renault di Magnussen a rompere il silenzio. Dentro anche Hulkenberg e Bottas, entrambi con le medium. La Force India si prende il quarto posto, la Williams è ottava, mentre Alonso è pronto per tornare a girare. Con la mescola soft nuova Raikkonen si porta in seconda posizione, a 66 centesimi da Rosberg. Quindi Vettel passa al comando in 1:33.525, con la gomma soft nuova, ma poi è Rosberg a riportarsi davanti in 1:32.431, con la stessa mescola. A trenta minuti dalla conclusione seguono Raikkonen, Hamilton, Ricciardo, Verstappen, Hulkenberg, Perez, Bottas e Kvyat: i primi 4 sono su soft, tutti gli altri con gomma medium, tranne Kvyat con le hard. Grosjean intanto finisce contro le barriere, lamentandosi via radio per il mancato funzionamento dei freni.

A quindici minuti dalla bandiera a scacchi Rosberg si mantiene al comando seguito da Hamilton, Vettel, Kimi, Ricciardo, Verstappen, Hulkenberg, Perez, Alonso e Bottas. Le due Mercedes nelle fasi conclusive della sessione sono impegnate nel passo gara con la mescola soft usata. Nei minuti conclusivi mancano all’appello in pista solamente Alonso, Grosjean, e Palmer, fermo per un problema elettrico. La sessione si conclude con Rosberg leader davanti a Hamilton, Vettel, Raikkonen, Ricciardo, Verstappen, Hulkenberg, Perez, Alonso e Bottas.

F1 GP Giappone – Tempi, risultati e giri Prove Libere 1

1 Nico Rosberg Mercedes 1m32.431s 24
2 Lewis Hamilton Mercedes 1m32.646s 0.215s 21
3 Sebastian Vettel Ferrari 1m33.525s 1.094s 19
4 Kimi Raikkonen Ferrari 1m33.817s 1.386s 17
5 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m34.112s 1.681s 23
6 Max Verstappen Red Bull/Renault 1m34.379s 1.948s 26
7 Nico Hulkenberg Force India/Mercedes 1m34.530s 2.099s 28
8 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m34.767s 2.336s 30
9 Fernando Alonso McLaren/Honda 1m35.003s 2.572s 10
10 Valtteri Bottas Williams/Mercedes 1m35.381s 2.950s 31
11 Daniil Kvyat Toro Rosso/Ferrari 1m35.446s 3.015s 23
12 Carlos Sainz Toro Rosso/Ferrari 1m35.672s 3.241s 27
13 Jenson Button McLaren/Honda 1m35.677s 3.246s 24
14 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m35.688s 3.257s 17
15 Felipe Nasr Sauber/Ferrari 1m35.967s 3.536s 15
16 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m36.169s 3.738s 23
17 Esteban Gutierrez Haas/Ferrari 1m36.219s 3.788s 21
18 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m36.294s 3.863s 19
19 Kevin Magnussen Renault 1m36.822s 4.391s 30
20 Esteban Ocon Manor/Mercedes 1m37.797s 5.366s 29
21 Pascal Wehrlein Manor/Mercedes 1m37.966s 5.535s 24
22 Jolyon Palmer Renault 1m37.992s 5.561s 13

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati