F1 | GP Francia, i piloti sulla penalità a Vettel: “Scelta eccessiva della commissione gara” [VIDEO]

"Non c'era una situazione di pericolo", hanno aggiunto

Hulkenberg e Sainz contro la decisione dei commissari, Grosjean incolla una maggiore uniformità di giudizio
F1 | GP Francia, i piloti sulla penalità a Vettel: “Scelta eccessiva della commissione gara” [VIDEO]

Intervenuti durante la press conference di oggi, Nico Hulkenberg e diversi piloti dello schieramento hanno commentato la penalità inflitta dai commissari a Sebastian Vettel durante l’ultimo Gran Premio di Francia, sottolineando come la decisione, almeno a detta loro, sia stata eccessivamente severa, visto che condizioni di guida che stava affrontato il tedesco.

L’alfiere della Ferrari, ricordiamo, ha perso il controllo della monoposto sull’erba e questo l’ha portato a rientrare in pista non curandosi della posizione di Lewis Hamilton, pilota subito alle sue spalle. Una condizione di non pericolo, ma che la commissione gara ha scelto di punire con la mano pesante, togliendo di fatto il successo al quattro volte iridato.

I piloti intervenuti nella press conference, ricordiamo, sono stati Nico Hulkenberg, Pierre Gasly, Antonio Giovinazzi e Carlos Sainz.


F1 | GP Francia, i piloti sulla penalità a Vettel: “Scelta eccessiva della commissione gara” [VIDEO]
4.1 (82.5%) 8 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. alonsosenna4

    20 giugno 2019 at 21:18

    In f1 si comincia a ragionare!!!

  2. Roby Bad

    20 giugno 2019 at 23:18

    Il rischio lo ha corso Vettel
    Se Hamilton è lo stesso che ha tamponato Raikkonen ai box io mi sarei preoccupato a rientrare in pista con lui dietro

    • Zac

      21 giugno 2019 at 10:27

      Nel 2008, per questo, Hamilton, ritirato, è stato penalizzato di 10 posizioni in griglia nel GP successivo, e come lui Rosberg, che a sua volta ha tamponato Hamilton. Era questa la sanzione minima comminabile dai commissari?

      • Zac

        21 giugno 2019 at 10:33

        (Questo tipo di esempi, che non giovano alla causa, sarebbe meglio non citarli.)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati