F1 | FIA, conclusa analisi sul motore Ferrari

"Le specifiche dell'accordo rimarranno tra le parti", si legge nel comunicato della Federazione

F1 | FIA, conclusa analisi sul motore Ferrari

Al termine del sesto e ultimo giorno di test, svoltosi quest’oggi sul tracciato catalano del Montmeló, la FIA ha diramato un comunicato riguardante la Ferrari dopo quanto accaduto nell’ultima stagione. Difatti nel 2019 la power unit della Rossa, montata sulle SF90 di Sebastian Vettel e di Charles Leclerc, era finita nel mirino dei principal competitor, ovvero Mercedes e soprattutto Red Bull, con la Federazione che aveva rilasciato varie direttive su questo argomento.

La FIA annuncia che, dopo approfondite indagini tecniche, ha concluso la sua analisi sul funzionamento della power unit della Scuderia Ferrari e ha raggiunto un accordo con il team. Le specifiche dell’accordo rimarranno tra le parti. La FIA e la Scuderia Ferrari hanno concordato una serie di impegni tecnici che miglioreranno il monitoraggio di tutte le unità di potenza di Formula 1 per le prossime stagioni di campionato, oltre ad assistere la FIA in altri compiti normativi in ​​Formula 1 e nelle sue attività di ricerca sulle emissioni di carbonio e combustibili sostenibili”, la nota pubblicata dalla Federazione sul proprio sito.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

4 commenti

Articoli correlati