F1 | Ferrari, Villeneuve: “Con Irvine e Barrichello i ruoli erano chiari”

Il canadese: "Vettel ha sofferto la situazione con Leclerc"

F1 | Ferrari, Villeneuve: “Con Irvine e Barrichello i ruoli erano chiari”

Alzi la mano chi, durante il contatto fra Vettel e Leclerc a Interlagos, non ha pensato – anche solo per un millesimo di secondo – con Barrichello questo non sarebbe successo. Sembrano lontani i tempi in cui il brasiliano faceva da scudiero a Schumacher, simbolo dell’era d’oro di una Ferrari che vinceva quasi senza rivali.

Ed è in sostanza ciò che pensa Jacques Villeneuve, che a Formule1.nl ha parlato della stagione della Ferrari. In particolare della situazione che si è venuta a creare fra i due piloti del Cavallino: “La Ferrari non ha mai detto a Leclerc ‘è il tuo primo anno con noi, il tuo secondo in Formula 1. Rilassati, e impara da Vettel’. Leclerc ha subito avuto l’atteggiamento di chi vuol dimostrare subito di essere il futuro relegando Vettel al passato. I tifosi lo hanno di conseguenza visto come un salvatore, così come i media”. 

“Non era pronto per vincere il Mondiale. Quest’anno Leclerc ha conquistato diverse pole e ha anche vinto ma non era pronto per il titolo, e questa intera situazione ha danneggiato la Ferrari. Non so cosa Binotto avrebbe potuto fare ma ai tempi di Irvine e Barrichello in Ferrari i ruoli erano molto chiari“, ha concluso il canadese.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati