F1 | Ferrari, Vettel: “Abbiamo avuto le nostre possibilità, ma non siamo stati abbastanza bravi”

"Molte le abbiamo sfruttate, altre no. Il momento cruciale è stato Singapore, da allora in avanti non abbiamo avuto il ritmo per tenere il passo della Mercedes", ha detto il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel: “Abbiamo avuto le nostre possibilità, ma non siamo stati abbastanza bravi”

Quella conclusasi il 25 novembre scorso sulla pista di Yas Marina, dove è andato in scena il Gran di Abu Dhabi, è stata la seconda stagione consecutiva in cui la Ferrari e Sebastian Vettel hanno concluso al secondo posto nelle rispettive classifiche iridate.

Il Cavallino ha pagato ben 84 punti di ritardo dalla Mercedes, campione del mondo costruttori per il quinto anno di fila, mentre il tedesco ha accusato 88 lunghezze da Lewis Hamilton che ha così eguagliato Juan Manuel Fangio a quota cinque mondiali.

Analizzando l’andamento del campionato, che non è stato privo di errori tra i quali figura purtroppo quello commesso nella gara di casa di Hockenheim che lo ha costretto al ritiro mentre era in testa al GP di Germania, il tedesco – citato da Formula1.com – ha detto: “Non bisogna concentrarsi solo su un momento, ma sull’interno anno. Il lavoro svolto va dalla fine dello scorso anno a quello attuale. Abbiamo avuto le nostre possibilità. Molte le abbiamo sfruttate, altre no. Alla fine non siamo stati abbastanza bravi”.

Il quattro volte campione del mondo ha indicato il momento cruciale (in negativo) della stagione: “Per il sottoscritto è Singapore. Da quel momento in avanti non abbiamo avuto il ritmo per tenere il passo della Mercedes nelle gare successive. Sono successe altre cose che non ci hanno aiutato e non siamo riusciti a segnare punti a causa di errori che abbiamo commesso, errori che ho commesso io”.

Vettel ha chiuso la sua quarta stagione in Ferrari con 320 punti all’attivo (il punteggio più alto da quando è a Maranello, ndr), facendo segnare cinque vittorie e altrettante pole position.

F1 | Ferrari, Vettel: “Abbiamo avuto le nostre possibilità, ma non siamo stati abbastanza bravi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento
  1. Roberto30000

    19 dicembre 2018 at 10:45

    Vettel sei un asino, in ferrari non vincerai mai niente

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati