F1 | Red Bull, Helmut Marko: “L’addio di Ricciardo? Pesante come quello di Vettel a fine 2014”

Il consulente della scuderia di Milton Keynes si esprime così sulla fine del rapporto con l'australiano

F1 | Red Bull, Helmut Marko: “L’addio di Ricciardo? Pesante come quello di Vettel a fine 2014”

Un addio, per rilevanza, simile a quello di Sebastian Vettel alla fine del 2014: Helmut Marko, consulente della Red Bull, ha parlato in questi termini del trasferimento di Daniel Riccardo dal team anglo-austriaco alla Renault. Il quattro volte campione del mondo tedesco lasciò la scuderia di Milton Keynes per passare alla Ferrari dopo aver conquistato quattro titoli mondiali in sei stagioni e dopo aver sofferto, proprio nel suo ultimo anno in Red Bull, la presenza nel box del pilota australiano. Ricciardo, invece, con le “lattine” non si è laureato campione del mondo, ma durante la sua permanenza quinquennale ha lasciato un ricordo più che positivo, suggellato dalla vittoria di sette GP.

L’entità della perdita di Daniel è simile a quella di Vettel all’epoca – ha dichiarato Marko durante un’intervista concessa a Motorsport-magazin.com. “Perdere Daniel è un peccato, soprattutto umanamente, perché si adatta molto bene all’intera struttura della Red Bull. E anche perché è andato molto d’accordo fuori dalla pista con il suo compagno di squadra (Max Verstappen, ndr)”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati