F1 | Ferrari, Leclerc: “Con Vettel abbiamo chiarito, bisogna fare il bene del team”

Sul weekend di Suzuka: "Non ci sono motivi per non essere competitivi"

F1 | Ferrari, Leclerc: “Con Vettel abbiamo chiarito, bisogna fare il bene del team”

Tra i protagonisti della press conference del giovedì di Suzuka, che ha aperto il weekend del Gran Premio del Giappone, diciassettesima prova stagionale del Mondiale 2019 di Formula Uno, c’era anche Charles Leclerc.

La pista giapponese sarà, dopo Singapore e Sochi, un ulteriore banco di prova per la SF90: “Non ci sono motivi per non essere competitivi anche in questo fine settimana – ha ammesso Leclerc -. La monoposto va bene da quando siamo rientrati dalla pausa estiva. Nelle ultime due gare mi aspettavo di più”.

Sul rapporto con il compagno di squadra Sebastian Vettel, dopo i fatti emersi nel GP di Russia, il monegasco ha fatto chiarezza: “Abbiamo avuto dei fraintendimenti, ma è tutto risolto in modo tale che la situazione non si ripeta in futuro. Dall’esterno si è ingigantito qualcosa che non lo era. Non era a Maranello quando c’era Vettel, ma ho incontrato Binotto che ci ha aveva parlato il giorno prima. Bisogna fare il bene del team, ma è chiaro che vogliamo batterci a vicenda”.

Sulla questione relativa al tifone Hagibis, che sabato potrebbe minacciare il regolare svolgimento delle qualifiche e porterebbe a un eventuale rinvio della sessione alla domenica mattina prima del GP,  Leclerc ha evidenziato lo stesso metro di giudizio degli altri piloti presenti in conferenza: “Bisogna prendere la giusta decisione”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Leclerc: “Con Vettel abbiamo chiarito, bisogna fare il bene del team”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati