F1 | Ferrari, Charles Leclerc a muro: “Purtroppo, in questo momento, le cose vanno così”

"Avevo già problemi col bilanciamento della mia vettura" ha dichiarato Leclerc, che ha impattato contro le barriere alla Parabolica

F1 | Ferrari, Charles Leclerc a muro: “Purtroppo, in questo momento, le cose vanno così”

E’ la resa di un re. Un re che cede lo scettro, un re che si arrende ad una monoposto che non sta in pista e che, inesorabilmente, si schianta contro un muro all’esterno di Parabolica, quell’ultima curva che l’anno scorso lo ha accompagnato alla vittoria. Il monegasco scatta al via dalla tredicesima posizione ed instaura una battaglia con la Williams di George Russell. Dopo diciotto tornate, sostituisce le soft con la mescola hard, scalando in diciassettesima posizione. Grazie a Magnussen, che parcheggia la sua Haas sull’erba, arriva la Safety Car e tutti rientrano ai box; Leclerc risale in quarta posizione, ma perde la sua SF1000 e sbatte violentemente alla Parabolica. Il monegasco sta bene.

È stata una gara molto difficile, nella quale ho sofferto moltissimo con il bilanciamento della mia vettura. Al momento della Safety Car ho pensato che fossimo stati molto sfortunati, ma grazie al fatto che la pitlane è rimasta chiusa l’aver già effettuato il pitstop si è rivelato un vantaggio. Al momento dell’incidente eravamo in una posizione molto buona anche se stavo faticando parecchio con le gomme Hard – ha raccontato Leclerc – ciò nonostante stavo provando a spingere il più possibile quando ho commesso un errore in seguito al quale ho perso il posteriore e sono andato a sbattere alla Parabolica“.

L’urto è stato abbastanza forte ma io sto bene. Ho qualche dolore qua e là ma direi che è comprensibile. Gli ultimi due weekend sono stati molto difficili per tutta la squadra ma purtroppo in questo momento le cose vanno così e dobbiamo sperare di riprenderci presto, magari già dal Mugello la prossima settimana”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati