F1 | Ferrari, Binotto: “Buone indicazioni anche su pista bagnata”

"Dobbiamo essere realisti e continuare a spingere per migliorarci in ogni area", ha aggiunto

F1 | Ferrari, Binotto: “Buone indicazioni anche su pista bagnata”

La prestazione della Ferrari in Turchia è stata certamente positiva. Leclerc ha concluso la gara di Istanbul al quarto posto, mancando nel finale un podio che avrebbe certamente meritato, ma la gestione da parte del team non è stata impeccabile, con decisioni discutibili e sicuramente da rivedere. Sainz è stato bravissimo a rimontare dal fondo fino all’ottava posizione, mostrando un gran passo gara e una calma olimpica nel sorpassare gli avversari più lenti, tant’é che è stato eletto come “Driver of the Day” dagli appassionati di tutto il mondo. Una bella iniezione di fiducia questa prestazione della SF21, gli aggiornamenti alla power unit sembrano funzionare.

“È stata una corsa molto intensa, che ci ha visto confermare anche in condizioni di asfalto ben diverse le buone indicazioni che si erano viste nella giornata di venerdì sull’asciutto – ha detto Mattia Binotto, team principal della Ferrari. Quello di Istanbul è un circuito molto impegnativo e abbiamo fatto vedere di poter essere competitivi, almeno su questo tracciato: è per questo motivo che i sedici punti che abbiamo raccolto non ci possono lasciare interamente soddisfatti. Charles ha avuto un ottimo weekend, tanto in qualifica quanto in gara: insieme abbiamo provato a portarci a casa qualcosa di più grande ed è un peccato che, alla fine, non sia riuscito a salire su un podio che avrebbe meritato. Carlos, che era arrivato in Turchia con la zavorra della penalizzazione, è stato protagonista di una bellissima rimonta che lo ha portato fino all’ottavo posto. Stiamo continuando a fare dei progressi ma ancora c’è tanto lavoro da fare per poter lottare sempre per la vittoria. Dobbiamo essere realisti e continuare a spingere per migliorarci, in ogni area. Guardiamo con fiducia alle sei gare che ci restano in questa stagione, sapendo di poter contare su un pacchetto che ci consentirà di lottare fino alla fine per il terzo posto nella classifica Costruttori, uno degli obiettivi di questo campionato”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati