F1 | Ferrari, arrivati gli aggiornamenti previsti per il GP di Stiria

Un fondo scalinato e una nuova ala anteriore: potrebbe arrivare anche un alettone posteriore nella notte

La Ferrari è riuscita a portare diverse novità da montare sulla SF1000
F1 | Ferrari, arrivati gli aggiornamenti previsti per il GP di Stiria

L’esordio della Ferrari nel mondiale 2020 di Formula 1 è stato decisamente difficile. Tralasciando il secondo posto straordinario di Charles Leclerc, la SF1000 pecca clamorosamente in velocità, ma anche nel breve tratto misto del tracciato di Zeltweg, la vettura fatica a stare al passo con la concorrenza. Per questo motivo, una buonissima parte dello step evolutivo previsto per Budapest sarà già messo in pista per il weekend che avrà inizio domani. Nel particolare è arrivato un nuovo fondo scalinato, che dovrebbe equilibrare il downforce sulla vettura in modo da trovare un po’ più di velocità sul dritto, visto che sul motore non si può intervenire date le ristrettezze regolamentari.

E’ arrivata anche una nuova ala anteriore, ma nella notte, come riportato da Sky Sport, potrebbe anche giungere da Maranello un nuovo alettone posteriore, poche ore prima dell’inizio delle Prove Libere 1. Dopo le critiche sacrosante piovute la scorsa settimana, adesso la Ferrari sta facendo di tutto per rimediare, ma è bene non farsi troppe illusioni su quello che sarà questo step evolutivo, il quale ricordiamo troverà la sua totalità soltanto la prossima settimana a Budapest in occasione del Gran Premio d’Ungheria.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

4 commenti

Articoli correlati