F1 | Doppio ritiro Renault in Bahrain, Ricciardo e Hulkenberg in cerca di riscatto

L'australiano: "L'anno scorso vittoria bellissima", Nico: "La Formula 1 è molto popolare qui"

F1 | Doppio ritiro Renault in Bahrain, Ricciardo e Hulkenberg in cerca di riscatto

La Renault è chiamata al riscatto dopo il doppio ritiro clamoroso del Bahrain, con Ricciardo e Hulkenberg, entrambi in zona punti fermi nel primo settore nello stesso momento a pochi giri dalla fine. L’australiano non ha completato le prime due gare per problemi tecnici, mentre Nico dopo la bella prestazione di Meloburne ha rimediato il primo 0 della stagione. Lo scorso anno in Cina, Ricciardo ha vinto dopo una bella rimonta e una strategia azzeccata, e cercherà di fare del suo meglio per finire quantomeno in top ten per la prima volta in questa stagione.

“La Formula 1 continua a crescere di popolarità in Cina – ha detto Hulkbenberg. E’ il Gran Premio numero 1.000 della storia della Formula 1 e questo è davvero speciale: i fans di solito sono molto calorosi a Shanghai, il che è fantastico da vedere e rende ancora più importante per noi regalare uno spettacolo. La Renault ha un grande mercato in Cina e ci saranno molte attività durante il weekend”.

“Fino all’anno scorso andavo abbastanza bene in Cina, ma senza mai salire sul podio – ha dichiarato Ricciardo – poi però ce l’ho fatta nel 2018 ed è stato bellissimo. E’ stata una bella vittoria, arrivata dalla sesta posizione in griglia di partenza, il che l’ha reso speciale. In termini di layout della pista, è un tracciato unico: La curva 1 è molto complicata e offre molte opportunità di sorpasso, si può sorpassare anche alla 6, 9 e 14, e ci sono alcuni punti per effettuare attacchi in frenata, il che è bello”.

F1 | Doppio ritiro Renault in Bahrain, Ricciardo e Hulkenberg in cerca di riscatto
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati