F1 | Briatore spinge per la ripartenza: “Bisogna andare avanti, anche in caso di contagio”

"Fermarsi per l'emergenza Coronavirus è stato corretto, ma adesso bisogna riprendere", ha affermato

Briatore ha spinto Liberty Media a tornare in pista dopo la pausa provata dall'emergenza Coronavirus
F1 | Briatore spinge per la ripartenza: “Bisogna andare avanti, anche in caso di contagio”

In un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, Flavio Briatore ha parlato della possibile ripartenza della Formula 1 dal Gran Premio d’Austria, appuntamento in programma il 5 luglio sul tracciato del Red Bull Ring, sottolineando come per il Circus sia importante riprendere la propria attività in pista dopo la pausa provocata dall’emergenza Coronavirus.

Secondo l’italiano, lo stop delle attività ha provocato delle perdite economiche abbastanza ingenti per le casse delle squadre, aspetto che deve spingere tutti quanti a ripartire, anche a costo di fare alcuni sacrifici, come ad esempio delle gare a porte chiuse.

“Fermarsi per l’emergenza Coronavirus è stato corretto, ma adesso bisogna riprendere con le corse”, ha dichiarato il Manager italiano. “I medici hanno imparato a conoscere il virus e adesso ci sono dei protocolli di sicurezza. La Formula 1 deve guardare alla realtà e andare avanti, anche in caso di contagio interno”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zuffenhausen

    19 Maggio 2020 at 08:10

    Se non ricordo male Briatore era stato coinvolto in uno scandalo antisportivo non da poco … Quale credibilità può avere? Perchè si da ancora spazio alle sue “opinioni”?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati