F1 | Bottas, a muro e penalità: “Non il miglior modo di iniziare la stagione”

"Sono andato largo in curva 1 e sono rimasto sorpreso dall'umidità del cordolo"

F1 | Bottas, a muro e penalità: “Non il miglior modo di iniziare la stagione”

Un botto a muro che gli costa tanto: è così che è iniziato il Gran Premio di Australia per Valtteri Bottas. Il finlandese, infatti, ha perso il controllo della sua Mercedes W09 in curva 1, scivolando su un cordolo umido dalla pioggia di qualche ora prima, e si è schiantato contro il muro. Qualifiche sospese, detriti in pista, e per lui anche la penalità di cinque posizioni perchè dovrà sostituire il cambio, passando quindi dalla decima alla 15a posizione sulla griglia di partenza all‘Albert Park.

Tutto ok, fortunatamente, sulle sue condizioni: “Sì, sto bene fisicamente, mentalmente non è il miglior modo per dare il via alla stagione, ma è stato un mio errore: sono andato largo in curva 1 e sono rimasto sorpreso dall’umidità del cordolo e allora ho sbandato. Le qualifiche 1 sono state, nel Q2 è andata meglio e stavo migliorando la prestazione e pensavo di migliorare ancora. Come ha dimostrato benissimo Hamilton (che è andato in pole, ndr) la nostra macchina è davvero buona, purtroppo non potevo essere lì a lottare per la pole o almeno per la prima e seconda fila”, ha commentato ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

Fabiola Granier

F1 | Bottas, a muro e penalità: “Non il miglior modo di iniziare la stagione”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati