F1 | Berger: “Per Vettel meglio il ritiro che un team minore”

"Penso che sia abbastanza forte per decidere da solo"

Secondo l'ex pilota, il tedesco non deve puntare ad un team del centro griglia
F1 | Berger: “Per Vettel meglio il ritiro che un team minore”

L’ex pilota di Formula 1 crede che il quattro volte campione del mondo farebbe meglio a ritirarsi, piuttosto che passare ad un team del centro griglia. Dopo l’annuncio del ritorno di Fernando Alonso con Renault, sono ormai pochi i posti a disposizione per il 2021.

La scorsa settimana, il CEO di Daimler Ola Kallenius sembrava aver escluso Vettel  in Mercedes ammettendo che il team è contento di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

Anche alla Red Bull non ci sono possibilità dal momento che il team principal Chris Horner ha ribadito la volontà di confermare Alex Albon come compagno di squadra di Max Verstappen.

Intervistato da Ran.de, Gerhard Berger ha commentato:

“Non dovrebbe commettere l’errore di voler continuare in un team minore, non vorrei questo per Sebastian. Penso che sia abbastanza forte per decidere da solo con i suoi quattro titoli, molte vittorie, nessun infortunio grave, buona salute e molti ricordi da portarsi a casa”. 

L’austriaco ha ammesso di essere rimasto deluso dal fatto che Vettel non sia stato in grado di riportare la Ferrari in cima, cosa che invece Michael Schumacher e Niki Lauda sono riusciti a fare in passato:

“In realtà credevo che con la sua meticolosità, ambizione e precisione tedesche potesse fare la stessa cosa, ma sfortunatamente non c’è riuscito. Ovviamente (con Ferrari, ndr) si sono allontanati ed è arrivato il momento di separarsi”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati