F1 | Alesi: “Vettel? Con Newey in Ferrari le cose sarebbero andate in modo diverso”

"Vettel ha fallito perché qualcosa è andato storto", ha detto l'ex pilota francese

Per Alesi il quattro volte campione del mondo ha ben chiaro cosa farà l'anno prossimo
F1 | Alesi: “Vettel? Con Newey in Ferrari le cose sarebbero andate in modo diverso”

A partire dal 2021 la Ferrari varerà in toto la linea giovani, avendo deciso in comune accordo con Sebastian Vettel di non rinnovare il contratto in scadenza alla fine di quest’anno e di puntare su Carlos Sainz al fianco di Charles Leclerc.

Sul tedesco ha espresso il proprio punto di vista Jean Alesi che, intervistato da Sky Sports UK, ha ammesso la sua incredulità dopo aver appreso la notizia del futuro addio a Maranello dell’attuale alfiere della Rossa.

Ho molto rispetto per Sebastian perché è un quattro volte campione del mondo. Ha messo il suo talento per diventare campione del mondo con la Ferrari, ma ha fallito – ha sottolineato l’ex pilota francese -. Ha fallito, ma non a causa sua o della squadra, semplicemente perché qualcosa è andato storto . In effetti sono rimasto sorpreso dal fatto che ha annunciato che avrebbe lasciato la Ferrari senza aver iniziato la stagione 2020. Ma questo dimostra che è coraggioso e sa cosa farà l’anno prossimo”.

Analizzando il Vettel ferrarista, Alesi ha fatto un paragone con un altro tedesco: Michael Schumacher, che in Ferrari ha lavorato ed è stato supportato dalle stesse persone con cui si è affermato e ha vinto in Benetton nel biennio 1994-95. Cosa che non è avvenuta per Seb, approdato a Maranello senza quell’equipe tecnica con cui ha fatto faville in Red Bull tra 2010 e 2013.

Michael Schumacher ha preso il mio posto ma è venuto con un team tecnico – ha sottolineato Alesi -. Ha lavorato con le stesse persone che lo avevano reso campione in passato. E nonostante questo ci sono voluti quattro anni per tornare a essere campione. La situazione di Seb era diversa, perché voleva insegnare al nuovo team tecnico il suo modo di lavorare. Se avesse portato Adrian Newey alla Ferrari le cose sarebbero andate diversamente”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati