F1 | Abiteboul su un accordo Red Bull-Renault: “Pronti a rispettare il regolamento, ma sarebbe imbarazzante”

"In ogni caso penso che siamo ancora molto lontani dal dover affrontare un discorso di questo tipo", ha aggiunto

Renault pronta a fornire la Red Bull in caso di necessità, anche se la situazione creerebbe imbarazzo
F1 | Abiteboul su un accordo Red Bull-Renault: “Pronti a rispettare il regolamento, ma sarebbe imbarazzante”

Renault è pronta ad offrire il proprio supporto a Red Bull nel caso quest’ultima non trovasse un fornitore per la stagione 2022. Secondo quanto dichiarato da Cyril Abiteboul, Renault non si opporrebbe alla norma che impone al motorista con il minor numero di “clienti” a finire un team in difficoltà, anche se una situazione di questo tipo creerebbe un imbarazzo tra lo stesso motorista francese e la casa austriaca, viste le polemiche scatenate alla fine del 2018.

“Posso confermare che non c’è stata assolutamente alcuna conversazione fino a questo punto”, ha dichiarato Cyril Abiteboul. “Essendo nello sport siamo ben consapevoli del regolamento e abbiamo tutte le intenzioni di rispettare i nostri obblighi. Sarebbe imbarazzante tornare con la Red Bull? Penso di sì, ma dobbiamo guardare allo sport”.

“In ogni caso penso che siamo ancora molto lontani dal dover affrontare un discorso di questo tipo”, ha proseguito il Manager francese. “Non riesco a immaginare che la Red Bull non abbia già un piano. Chiaramente dovevano essere consapevoli dell’addio della Honda. Ed Helmut e Christian sono pieni di mosse e soluzioni. Non mi aspetto di essere il loro piano A!”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati