De Vries: “La Formula 1 è ancora lontana”

Il giovane talento McLaren contento della promozione di Vandoorne

De Vries: “La Formula 1 è ancora lontana”

Largo ai giovani in Formula 1. La promozione di Stoffel Vandoorne come nuovo pilota McLaren per il 2017 ha alimentato le speranze di un altro grande campione del team inglese, Nyck De Vries.

L’olandese di 21 anni, talento della GP3 e pilota del programma di sviluppo McLaren, si è detto contento dei recenti sviluppi e del suo futuro nel team.

“È molto positivo che Stoffel abbia ottenuto la possibilità che merita – ha detto a Formule1.nl – Per me ci sarà un po’ più spazio, che è ovviamente una cosa molto buona. La McLaren ha avuto Kevin Magnussen e ora anche a Vandoorne viene data una possibilità”.

De Vries non vuole però farsi alcuna illusione: “Posso sperare, ma dall’altra parte, nonostante sia più vicina, la F1 è ancora lontana. Devi continuare a migliorare te stesso di volta in volta, altrimenti non si va da nessuna parte”.

L’olandese, pronto a sbarcare in GP2 il prossimo anno, ha detto di non avere fretta e di voler aspettare, consapevole di non essere il primo nella lista di priorità della McLaren: “Per il mondo esterno potrebbe sembrare che queste cose sono pianificate, ma non lo sono”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati