De la Rosa: “La squadra ha lavorato molto bene”

Il driver HRT è soddisfatto del 21esimo posto ottenuto nelle qualifiche del Gp del Giappone

De la Rosa: “La squadra ha lavorato molto bene”

Un 21esimo posto ma soprattutto un piazzamento che lo vedrà partire davanti a Caterham e Marussia. Ha di che essere soddisfatto il pilota HRT Pedro de la Rosa al termine delle qualifiche del Gran Premio del Giappone in scena a Suzuka.

“Oggi ho cercato di dare il massimo e sono contento di come è andata: la squadra ha fatto un lavoro fantastico e il set-up della macchina ha migliorato notevolmente”, ha dichiarato il driver spagnolo.

“In qualifica ho fatto due buoni giri, il secondo era ancora meigliore, quasi perfetto. Domani partirò davanti a Caterham e Marussia, questo è già un successo, tanto più su un circuito come questo
– ha spiegato de la Rosa che, infatti, ha chiuso davanti alla Marussia di Charles Pic e alla Caterham di Vitaly Petrov -. Dobbiamo essere più che contenti di quello che abbiamo fatto e domani in gara dovremo dare tutto. La cosa importante è avere un buon ritmo, cura le gomme e finire bene”, ha concluso.

L’altro driver HRT, Narain Karthikeyan, ha terminato le qualifiche in 24esima posizione. “Non è stata una buona sessione di qualifiche per me – ha spiegato il pilota indiano – e la macchina so che può fare molto meglio, dunque domani proveremo a ottenere di più”, ha chiosato.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati