Cosworth pensa alla quotazione in borsa

Cosworth pensa alla quotazione in borsa

Sembra che il produttore di motori di Formula 1 Cosworth stia considerando l’ipotesi della quotazione in borsa. Il Sunday Times ha riportato che l’azienda produttrice situata a Northampton ha fissato un incontro la banca JP Morgan, per considerare l’ipotesi di un’offerta pubblica.

Senza citare la fonte dell’informazione, il Sunday Times parla di una emissione di titoli azionari da parte della Cosworth – fornitore di motori in F1 per HRT, Williams e Virgin – che potrebbe avere un valore superiore ai 400 milioni di dollari.

Ricordiamo che la Ford nel 2004 ha venduto Cosworth agli investitori americani Gerald Forsythe e Kevin Kalkhoven.

Inoltre domenica sul circuito dell’Istanbul Park, alcune voci hanno parlato di un possibile cambio di motori della Williams che potrebbe passare alle unità Renault nel 2012.

La Renault Sport F1, attualmente fornitrice di motori per Lotus Renault, Team Lotus e Red Bull, dal canto suo, riporta che non ha nessun problema a fornire con i suoi motori un quarto team.

Antonio Falbo

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. umberto

    9 Maggio 2011 at 15:31

    e se poi la williams cominciasse a vincere con i motori renault? sarebbe uno smacco per la redbull.

  2. Alex. (tifoso WILLIAMS)

    9 Maggio 2011 at 18:51

    Vincere magari no…! Ma fare sicuramente meglio si, lo smacco non sarebbe tanto per la RedBull quanto per i Cosworth, visto che gli unici team senza punteggio sono proprio motorizzati Cosworth

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati