F1 | Cosworth considera un ritorno in Formula 1, ma solo con un partner esterno

Bruce Wood spiega le intenzioni della casa britannica: "Difficilmente saremo indipendenti, l'aspetto economico è un problema"

F1 | Cosworth considera un ritorno in Formula 1, ma solo con un partner esterno

Come spiegato da Liberty Media, il nuovo regolamento sui motori, in vigore dal 2021, avrà tra i suoi principali fini quello di attrarre un maggior numero di costruttori rispetto ai quattro attuali (Mercedes, Ferrari, Renault, Honda). A conferma di ciò, negli ultimi mesi, si è vociferato di un possibile ritorno nel Circus, tra gli altri, di Aston Martin, Ilmor e Cosworth: l’amministratore delegato di quest’ultima, Bruce Wood, intervistato da Autosport, ha commentato questa indiscrezione, riducendo al minimo le possibilità di un approdo in Formula 1 da motorista indipendente. “Prima di tutto, bisogna dire che ci piacerebbe essere in Formula 1. È stato ampiamente riportato il nostro importante coinvolgimento nelle discussioni in corso, però è improbabile che vedrete una Cosworth completamente indipendente: il lato economico è un problema di difficile risoluzione” – ha dichiarato.

Wood, in compenso, si è detto favorevole ad un possibile rientro in Formula 1 dell’azienda britannica in collaborazione con un altro partner: “Speriamo di poter stipulare una partnership con un piccolo OEM (Original Equipment Manufacturer, produttore di componenti originali, ndr) che sia disposto a sottostare al nuovo regolamento, nella speranza che l’impegno finanziario per entrare in Formula 1 sia minimo”.

Federico Martino

F1 | Cosworth considera un ritorno in Formula 1, ma solo con un partner esterno
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati