Caterham, Van der Garde: “In gara possiamo battere le Marussia”

L'olandese ha lamentato qualche disagio con le soft

Caterham, Van der Garde: “In gara possiamo battere le Marussia”

Sabato discreto per la Caterham finita a panino tra le due Marussia ma con le potenzialità di passarle in corsa.

“Per le qualifiche avevamo pianificato di fare due run con le option. Il primo è stato buono, ma sapevo di aver ancora un po’ di margine. Sono tornato fuori e ho raggiunto quasi il massimo possibile. Sfortunatamente nel primo settore le gomme non si sono espresse a dovere e malgrado abbia recuperato nel secondo e nel terzo avevo ormai perso almeno un paio di decimi – ha affermato Giedo Van der Garde, 20esimo – Comunque sia il passo gara credo ci consentirà di sopravanzare i diretti avversari”.

“Dopo le sistemazioni di ieri sera la macchina è andata subito forte, in particolare con le soft anche se i ragazzi hanno dovuto intervenire per migliorare la stabilità – ha raccontato Charles Pic, 21esimo – Nel pomeriggio appena sceso in pista ho notato che c’era più grip, purtroppo però non sono stato in grado di sfruttarlo. A quel punto ai box abbiamo tolto un po’ d’ala davanti e una volta rientrato per il secondo run mi sono trovato bloccato da un paio di macchine e non ho potuto fare il crono che avrei voluto”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati