Focus F1

Blog

Ancora sulla ‘Corsia riservata al sorpasso’

Ho letto (a letto..) i commenti al precedente articolo. Anche sul nostro forum la storia di quello che possiamo chiamare "divieto di difesa" per il 2012 ha storto a tutti il naso. A me ha fatto anche girare qualcosa. E sono felice di non essere il solo. Io mi sono appassionato a questo sport sin da piccolo, per quello che mi ha regalato in termini di emozioni e spettacolo.
by Alessandro Secchi">Alessandro Secchi
Blog

Nuove regole 2012: a breve sorpassi solo col DRS?

Dopo qualche giorno di sosta e un passaggio 'extra' su Motorionline (un articolo sullo Smog a Milano), esprimo una piccola preoccupazione per quello che ho letto nel nuovo regolamento 2012 della F1. Andando con ordine, qualche riflessione su alcune delle regole introdotte:
by Alessandro Secchi">Alessandro Secchi
Blog

Io, il DRS, lo boccio. E voi?

La prima impressione, sull'ala mobile, era stata negativa. Quando ho visto le prime immagini su Youtube della Sauber di Kobayashi, con il flap che si alzava e abbassava, ho pensato "al prossimo giro prendono spunto da Fast and Furious e chissà cosa si inventano".
by Alessandro Secchi">Alessandro Secchi
Blog

Schumi: ancora meno punti di Nico, ma ‘migliori’

Non ho ancora letto articoli disfattisti sulla seconda stagione di rientro di Kaiser Schumi. Anche chi l'ha ampiamente criticato (o deriso, vedete voi) sia nel 2010 che nel 2011, in questi giorni è stranamente benevolo nei confronti dello Zio Ufficiale del Circus, che ricordo compirà 43 anni tra un mese e rotti (3 Gennaio). Anche quest'anno lo Zio ha ottenuti meno punti rispetto a Nico. Ma ci sono dei bei risvolti positivi sul suo andamento.
by Alessandro Secchi">Alessandro Secchi
Blog

Ritorno al passato: dopo Schumi, Kimi

Sono trascorsi due giorni dalla fine del Mondiale 2011. Ma paiono già settimane. Perchè era chiuso da un pezzo, e non aveva niente da dire se non per le posizioni di rincalzo e la lotta per il secondo posto, che di interessante aveva poco e niente. Ecco, due giorni e arriva la prima bomba invernale, vale a dire il ritorno di Kimi in F1. Non è stata una sorpresa, i contatti c'erano, si sapeva. Mi era stato detto 'Occhio a Kimi' non più tardi di due settimane fa. L'ipotesi Williams mi lasciava perplesso. Comunque, bene così, un Campione del Mondo in più è sempre ben accetto.
by Alessandro Secchi">Alessandro Secchi
Blog

Ayrton: quando le leggende sono sempre presenti

Ricorre, in questo periodo, il ventennale dalla vittoria dell'ultimo Mondiale da parte di Ayrton Senna. Ayrton è la dimostrazione di come le leggende sportive, e non, possano sopravvivere alla legge del tempo ed essere sempre presenti, nelle menti degli appassionati e di chi ha voluto loro un gran bene.
by Alessandro Secchi">Alessandro Secchi
Blog

Pillole di una visita in Pirelli

Ho tempo di scriverne solo ora, ma martedì mattina abbiamo fatto visita al centro Ricerca e Sviluppo di Milano della Pirelli, per vedere dal vivo come nascono le gomme della casa Milanese. Non ho troppi dettagli da fornirvi in quanto, nelle prossime settimane (dopo la fine del Mondiale di F1, insomma), ci saranno degli approfondimenti ben dettagliati e documentati sui vari reparti che abbiamo avuto modo di visitare.
by Alessandro Secchi">Alessandro Secchi
Blog

La F1 30 anni fa. Silverstone 1981

Andava in onda oggi, su Raisport 2, una lunga sintesi del Gp di Gran Bretagna 1981. Su 'sollecitazione' esterna ho girato al giro 5, al momento dell'incidente che mette fuori causa Gilles Villeneuve, De Cesaris e Alan Jones. Ho seguìto tutta la sintesi, e ho pensato alle differenze tra quella F1 e quella del giorno d'oggi. Ecco qualche spunto:
by Alessandro Secchi">Alessandro Secchi