Vitaly Petrov: Il mio obiettivo in Ungheria sarà la zona punti

Vitaly Petrov: Il mio obiettivo in Ungheria sarà la zona punti

Il pilota della Renault spera di raggiungere in Ungheria di nuovo la zona punti dopo il buon risultato nel GP di Germania.

Vitaly, sei stato soddisfatto della tua prestazione in Germania?

Vitaly Petrov: Si, mi ha fatto piacere trovarmi nuovamente in zona punti. E’ stata una gara interessante ed ho potuto lottare ad armi pari con i piloti che avevo attorno e per di più la macchina era davvero fantastica. Ho spinto al momento giusto in gara e sono riuscito a guadagnare due posizioni al pit-stop, purtroppo dopo mi sono arenato.

La prossima gara si correrà all’Hungaroring. Ti piace come pista?

Vitaly Petrov: E’ un circuito che conosco abbastanza bene, perché ci ho corso diverse volte in GP2… ma ora devo affrontarlo con una F1 e avrò senz’altro di che imparare. Il circuito è piuttosto complesso e per ripetere la bella prestazione di Hockenheim dovrò trovare un buon ritmo e imparare tutti i segreti della pista.

Qual è il tuo obiettivo per il week-end?

Vitaly Petrov: Devo lavorare parecchio per migliorare la mia qualifica per essere certo di iniziare la gara in una posizione più agevole. Se riuscirò a migliorarmi in questo senso, credo che potrei avere anche una gara migliore, tipo quella della Germania. Robert ha dimostrato ciò che la vettura può fare in qualifica e per questo motivo devo migliorare, provando ad entrare costantemente in Q3. Il mio obiettivo reale è terminare la gara entro i primi dieci e conquistare qualche altro punto.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati