Vettel: “Ora dobbiamo rimanere con i piedi per terra”

"Sarebbe bello provare a dare del filo da torcere alla Mercedes"

Vettel: “Ora dobbiamo rimanere con i piedi per terra”

Sebastian Vettel – Nelle qualifiche per il Gran Premio di Malesia, Sebastian Vettel, ha conquistato la prima fila alle spalle di Lewis Hamilton.

“Oggi avevamo un buon ritmo e alla fine con Lewis è stata una battaglia molto serrata. L’anno scorso ci siamo trovati nelle stesse condizioni, con pneumatici da bagnato intermedi alla fine, e siamo finiti a un decimo di distacco. Quindi forse il prossimo anno… Sicuramente questo risultato ci mette in una buona posizione per domani. Credo che l’obiettivo sia fare la miglior gara possibile, e poi vedremo. La natura del tracciato si adatta bene alla nostra macchina, e quindi penso che possiamo fare bene, anche se qui a Sepang non si sa mai. La pioggia può arrivare in qualsiasi momento e rovinare tutto. Ora dobbiamo rimanere con i piedi per terra e pensare a noi stessi. La Mercedes è molto forte e ha un vantaggio evidente, ma sarebbe bello provare a dargli filo da torcere domani. Per loro negli ultimi mesi è stato un po’ troppo facile”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

7 commenti
  1. lorenzo biundo

    28 marzo 2015 at 15:50

    buona fortuna ferrari sia per vettel e in particolare per kimi, speriamo bene

  2. ILLINOISF1

    28 marzo 2015 at 16:37

    Chi l’ha avrebbe mai detto, Vettel a caccia di Hamilton gia alla seconda gara del mondiale. impensabile qualche settimana fa.. Ferrari cmq ha fatto un grandissimo lavoro,e Vettel che dimostra di essere lui il vero numero 1!

  3. AntonioX

    28 marzo 2015 at 19:56

    Riuscire a prendere la prima posizione al via e tenere dietro una mercedes per almeno una decina di giri sarebbe già un bel risultato … e per ricordare ai teteski che “esistono gli avversari”

  4. oniram

    28 marzo 2015 at 21:04

    Mmmm, non svegliatemi, ancora 5 minuti…!!
    Speriamo bene… se Vettel riuscisse a chiudere terzo sarebbe ottimo, secondo sarebbe da salti di gioia. Anche Kimi ovviamente.

    Cosa preoccupante: Vettel comincia a starmi estremamente simpatico. 🙂

    Forza Ferrari!!

  5. bobby

    28 marzo 2015 at 21:16

    la stretta di mano tra hamilton e vettel e la dimostrazione che questo sport e il numero 1 al mondo

  6. Tizi65

    29 marzo 2015 at 01:12

    Sebastian sta iniziando a far vedere di che pasta è fatto…..Non è un caso che a riportare in prima fila il Cavallino sia lui..,,,del resto la prima sua vittoria in f1 l’ha ottenuta con una “Minardi” e sul bagnato……

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Racing Point, accordo concluso con l’Aston Martin

Il 30 marzo gli azionisti dell'Aston Martin hanno completato l'accordo con il consorzio Yew Consorzio Tree facente capo a Lawrence Stroll
Aston Martin prenderà il posto della Racing Point sulla griglia di partenza della Formula Uno a partire dal 2021. La