Vasseur: “La McLaren non ha voluto cederci Vandoorne”

Il boss sport Renault confessa di aver scelto Magnussen perché unico nome di peso sul mercato

Vasseur: “La McLaren non ha voluto cederci Vandoorne”

Per il suo ritorno a pieno titolo nel Circus la Renault avrebbe voluto una formazione diversa. Se per Jolyon Palmer, che si sono ritrovati già “scritturato” non possiamo averne conferma, di certo l’abbiamo per quanto riguarda Magnussen a cui la dirigenza francese avrebbe preferito l’attuale campione GP2 Vandoorne.

“In effetti abbiamo dovuto farcene una ragione e mettere una croce sul suo nome” – la confessione del responsabile del reparto corse della Losanga Frederic Vasseur al sito belga La Dernière Heure – Les Sports.

“A fronte del contratto in essere con la McLaren , che tra l’altro non appena manifestato il desiderio di chiamare Stoffel in squadra si è opposta fermamente allo spostamento, ci siamo trovati costretti a guardare altrove – ha spiegato – A quel punto, data la disponibilità di Kevin abbiamo optato per lui come sostituto di Maldonado”.

Nel 2016, per il terzo anno consecutivo, legato al team di Woking in qualità di tester il conteso 23enne di Courtrai dovrebbe andare a correre nella Super Formula giapponese.

Chiara Rainis

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati